Alla sua prima partecipazione, il paese, curato da due donne, indaga gli spazi che stanno in mezzo alla densità - L’installazione più del programma. L’Arabia Saudita esordisce alla Biennale Architettura costruendo 5 grandi spazi (“Spaces in Between”, che danno anche il titolo alla presenza) al piano terra di uno degli...

"Becoming" illustra una necessaria e radicale fase di trasformazione per il paese con un padiglione che si svuota per trasferirsi su pareti che diventano colorati murales - L’ampio padiglione spagnolo, ai Giardini, è una concreta presa di contatto con il cambio di stilemi e chiavi di lettura dovuto alle crisi degli...

La Vértigo Horizontal del paesaggio, quello delle sterminate pampas e quello realizzato dall’uomo dopo il 1983, sono al centro di un padiglione suggestivo che si espande ben oltre i suoi confini fisici - “… la più frequente tra tutte quelle espressioni, che troviamo succeda quel che succeda e costi quel che costi, è...

"Thoughts Form Matter" - I contributi dei tre studi (Henke Schreieck, LAAC, Sagmeister & Walsh), invitati dalla curatrice Verena Konrad, interpretano il concetto di Freespace con tre installazioni spaziali che si compenetrano e convergono in parte l’una nell’altra; concretizzano e visualizzano concetti quali...

Possible Spaces: quattro progetti (+1) per proposte di sviluppo sostenibile - Nuove pratiche per aree già edificate e innovazione per lo sviluppo sostenibile sono le parole chiave di un padiglione danese che racconta attraverso quattro progetti selezionati da Natalie Mossin altrettante proposte di sviluppo...

"Mind-building" - Il padiglione finlandese curato da Anni Vartola parte da una tipologia specifica, l’architettura delle biblioteche e degli spazi bibliotecari pubblici, per indicare il luogo simbolo in cui si coltiva la libertà intellettuale e la creatività. Freespace quindi inteso come uno spazio libero per...

"Echoes of a Land" - Uno spazio molto ordinato presenta una teoria di strutture metalliche -realizzate in assonanza con quelle originali dell’edificio- che portano straordinari pannelli/modelli in pietra. Queste ampie pareti offrono lo spazio per lo scorrere della narrazione, fatta di contrasti e vulnerabilità...

"240: House Tour" - Le dimensioni, si sa, contano. Eccome. La Svizzera ne fa una questione di principio e mette in mostra, nel suo Padiglione dei Giardini, un percorso di sensazioni che ti trasformano, in pochi passi, ora in un lillipuziano ora in un gigante. Un’esperienza oggettivamente coinvolgente, quasi come fosse...

Sunyata: The Poetics of Emptiness - Sulle panche poste ai lati dello spazio unico del padiglione campeggia la scritta Enjoy the Silence. Ci si siede e si guarda in silenzio la dolce curva dei candidi fogli di carta appesi baciati dalla luce. Non capita spesso, ma quando capita è un sicuro indice: un allestimento che...

"Vatican Chapels": lo scandalo della Croce - La porta stretta da cui si accede alla cappella di Terunobu Fujimori sembra la perfetta metafora dell'insegnamento evangelico su coloro che si salvano (Luca, 13,24). E, dei dieci progettisti di rango prescelti dalla Santa Sede per realizzare le cappelle, ben pochi riescono...